• Italiano
  • English
Deutsch
19-11-2021

Il GNL nell'industria come fonte di energia

Il GNL nell'industria come fonte di energia

Man mano che il mondo si orienta verso fonti di energia più pulite e rinnovabili, la domanda di GNL cresce. I grandi esportatori sono al momento l'Australia e il Qatar, con gli Stati Uniti che dovrebbero superarli nei prossimi anni. Le previsioni per il GNL, gas Naturale Liquefatto vedono la richiesta maggiore provenire dai paesi asiatici in sostituzione del carbone, oggi utilizzato come fonte primaria per l’energia.
In questo articolo di AGN ENERGIA esamineremo quale ruolo può avere il GNL nell’industria.

Che differenza c'è tra GPL e GNL?

GNL e GPL permettono l’uso del gas in zone non servite dalla rete e possono essere entrambi utilizzati per il riscaldamento.
Il gas GPL viene liquefatto per compressione a una pressione di 2-8 bar, immagazzinato, spedito e trasportato in serbatoi o bombole.
Il GNL viene liquefatto esposto a temperature estremamente basse, fino a -160°C., dev’essere immagazzinato in serbatoi criogenici appositamente costruiti e per il trasporto si usano di norma dei gasdotti. Per questo il GNL viene utilizzato di più nell’industria per consumi importanti e regolari di gas, il GPL per uso domestico.

GNL: significato, cos’è e a cosa serve

La definizione di GNL è Gas Naturale Liquefatto. Composto per il 95% da gas naturale metano e da componenti secondari come butano e propano, incolori e inodori. Il GNL non è tossico ed è il più pulito tra i combustibili fossili. La combustione del gas naturale emette poco inquinamento, principalmente vapore acqueo e piccole quantità di CO2, scarsa polvere, fumo o particolato ed esposto all'atmosfera evapora.
Il gas naturale si trova in giacimenti sotto la superficie terreste e viene estratto attraverso un processo di perforazione.
Per permetterne il trasporto, il gas naturale viene raffreddato mediante un ciclo frigorifero e trasformato in forma liquida. In seguito, usato per il riscaldamento, per cucinare, per l'acqua calda e come carburante per veicoli. Sicuro da trasportare e conservare, occupa poco spazio e grazie alle sue prestazioni energetiche, e alle riserve distribuite in tutto il mondo, il GNL può sicuramente diventare l'energia del futuro.

Gas naturale importante fonte di energia per industria

Il GNL inizia a rappresentare un elemento importante di efficienza energetica nell’industria. Inoltre, non essendo corrosivo, è un ottimo combustibile per il funzionamento di attrezzature e macchinari sensibili e costosi.
L’uso del GNL nell’industria è in piena espansione, con l’obiettivo di abbandonare le fonti di energia tradizionali inquinanti, come carbone e petrolio, puntando su le rinnovabili come il gas naturale. Una centrale elettrica che funziona con il gas naturale GNL genera circa il 50% in meno di emissioni di CO2 rispetto a una che brucia carbone.
Un’azienda può far realizzare impianti di cogenerazione a basso costo grazie agli sgravi fiscali per la de-carbonizzazione, raggiungendo comunque un’elevata efficienza termica ed elettrica. Quando passa per i vaporizzatori, come misura di sicurezza, al gas viene aggiunto un odore che lo rende individuabile in caso di perdite.
Il GNL è usato in diverse industrie, come il settore alimentare, l'imbottigliamento delle bevande, la produzione di cibo per animali domestici, di prodotti lattiero-caseari, il settore tessile, chimico, dei metalli e della ceramica, solo per citarne alcuni. In sostituzione ai vecchi combustibili, viene utilizzato per la lavorazione e produzione dei prodotti, per l’energia elettrica e termica, grazie al suo elevato potere calorifico. Molte industrie che non sono raggiunte dal gas già lo utilizzano da anni.

GNL e industria

Nel settore industriale tessile le soluzioni di efficientamento energetico trovano ampia applicazione. Ad esempio, per produrre tessuti sono necessari processi lunghi che richiedono molta energia: dalle luci, ai macchinari, al vapore. Per abbattere i costi e non inquinare l’ambiente, molte aziende produttrici stanno installando impianti di cogenerazione che recuperano energia termica dispersa sotto forma di vapore, riutilizzandola per altri processi. Il GNL rappresenta un’ottima soluzione per l’alimentazione di questo tipo di impianti.

Le industrie dei trasporti e automobilistica stanno valutando il passaggio al gas naturale come combustibile per i motori a combustione interna, per trasporto su strada, marittimo e ferroviario.
Trasporto stradale e marittimo sono tra i principali responsabili dell’inquinamento atmosferico. Il vantaggio del gas naturale rispetto al petrolio è di essere un’alternativa pulita che può essere un valido aiuto per raggiungere i nuovi obiettivi ambientali.
L’impiego del GNL nei trasporti al posto dei combustibili tradizionali permette una riduzione delle emissioni del particolato nell’aria fino al 90% e del 50% di anidride carbonica.

AGN ENERGIA e GNL

Siamo tra i più grandi distributori di GNL gas per industrie in Italia, abbiamo l'esperienza e i mezzi per aiutarvi a trovare la soluzione che meglio si adatta alle esigenze della vostra azienda, con soluzioni innovative per il fabbisogno energetico, se non siete allacciati alla rete del metano, o se volete fare il giusto passo verso l’efficienza energetica e un futuro green.

News

AGN ENERGIA è sempre al passo con i cambiamenti del settore energia, comunicando novità e informazioni utili a coloro che amano tenersi aggiornati e al passo con i tempi.  

Iscriviti alla nostra newsletter e segui le novità dedicate a tutti i settori dell’energia e dell’efficienza energetica.

Iscriviti
Liquid Gas Europe
Assogasliquidi Federchimica
Responsible Care
AIGET