• Italiano
  • English
Deutsch
16-09-2019

Un finale di stagione infuocato per Alberto Surra

Un finale di stagione infuocato per Alberto Surra

Siamo arrivati ai tre quarti della stagione 2019 del Campionato Italiano Velocità e mancano solo due weekend di gara ad Alberto Surra, pilota sostenuto dal Gruppo Autogas, per completare il proprio primo anno in Moto3.

I risultati della stagione in corso

Finora il bilancio è stato più che positivo e decisamente sopra alla media per un pilota esordiente.
Alberto, nelle prime 8 gare ha infatti conquistato ben 5 podi – di cui una vittoria – e occupa adesso la terza posizione assoluta in Campionato dietro a due piloti ben più esperti: Kevin Zannoni e Nicholas Spinelli, rispettivamente Campioni Italiani nel 2018 e nel 2017.

La distanza dalla vetta è ridotta, solo 20 punti distanziano infatti Albero dal leader Spinelli e 7 lunghezze da Zannoni.
Sono ancora in programma 4 gare, per un totale di 100 punti in palio: il weekend del 21 e 22 settembre vedrà infatti il CIV riprendere il via dopo l’interruzione estiva dal circuito del Mugello, una delle location più suggestive del panorama mondiale, ma anche uno dei circuiti più impegnativi.

Sarà poi la volta di Vallelunga che ospiterà il grande finale stagionale nel weekend del 5 e 6 ottobre.

Il campionato di Alberto Surra è apertissimo ed il pilota torinese si trova a combattere per più obiettivi.

Classifica esordienti

Sicuramente la leadership non è lontana e il portacolori del Team Portomaggiore farà di tutto per insidiare i due piloti ben più esperti che lo precedono per puntare ad una delle prime posizioni in Campionato.

Di assoluta importanza è però anche la speciale classifica dedicata agli esordienti della categoria che porta alla conquista del titolo di “Miglior Rookie” dell’anno in Moto3. Al momento Alberto sta primeggiando in questa graduatoria davanti all’olandese Collin Veijer ed all’italiano Alessandro Morosi, distaccati rispettivamente di 35 e 56 punti.

Ci apprestiamo quindi a vivere un finale di stagione infuocato sotto diversi punti di vista e che vedrà il pilota sostenuto dal Gruppo Autogas cercare di dare il meglio di sé per conquistare obiettivi che vanno ben al di là di quelli che si pongono normalmente gli esordienti.
A metà ottobre sarà poi il momento di tirare le somme di questa stagione finora spettacolare, e di cominciare a pianificare la meglio la prossima.

News

Il Gruppo è sempre al passo con i cambiamenti del settore energia, comunicando con il suo brand AGN ENERGIA novità e informazioni utili a coloro che amano tenersi aggiornati e al passo con i tempi.  

Iscriviti alla nostra newsletter e segui le novità dedicate a tutti i settori dell’energia e dell’efficienza energetica.

Iscriviti
Liquid Gas Europe
Assogasliquidi Federchimica
Responsible Care
AIGET