• Italiano
  • English
Deutsch
06-08-2020

Energie rinnovabili: il trend italiano continua a essere positivo

ENERGIE RINNOVABILI: IL TREND ITALIANO CONTINUA A ESSERE POSITIVO

Il settore elettrico è in costante evoluzione, alla ricerca di fonti pulite e rinnovabili che consentono un basso impatto ambientale. Il rapporto annuale Irex di Althesys conferma una crescita negli investimenti italiani nelle energie rinnovabili per l’anno 2019, ma evidenzia la presenza di barriere che rallentano il processo.

La crescita in numeri

Nel 2019 il settore delle energie rinnovabili ha visto una marcata crescita rispetto all’anno precedente, sia in termini di operazioni (+24%) che di potenza installata (+38%). La creazione di nuovi impianti rappresenta più della metà delle le varie operazioni (nel 2018 era solo il 27%).

Lo sviluppo del fotovoltaico è stato fortemente incentivato dalle detrazioni fiscali per impianti residenziali (54% della nuova potenza installata) e ha coinvolto significativamente Basilicata, Campania, Marche, Sardegna e Trentino-Alto Adige. L’eolico, primo in termini di energia prodotta, è più che raddoppiato, con impianti di grandi dimensioni altamente tecnologici. A segnare una decrescita di impianti è, invece, l’idroelettrico (-34% dal 2018 al 2019), nonostante si sia registrata una crescita di elettricità generata.

Risultati positivi anche in Borsa

Non è solo il quantitativo di impianti ad aumentare; significativi sono anche i risultati che arrivano dai mercati. Le piccole/medie imprese che si occupano di energie rinnovabili e che sono quotate su Borsa Italiana sono aumentate di oltre il 50% in un anno. I titoli, anche durante la pandemia da Covid-19, hanno registrato risultati migliori di quelli del mercato nello stesso periodo.

Nuove tecnologie e strategie per il futuro

A crescere sono anche gli investimenti in ricerca e sviluppo: di rilievo, le nuove tecnologie relative ad avanzati sistemi di accumulo, biometano e power-to-gas. Si punta inoltre alla promozione di una mobilità sostenibile, con la creazione di reti di ricarica per auto elettriche in collaborazione con aziende europee.
Per quanto riguarda le strategie adottate, le imprese di grandi dimensioni usano M&A per espandersi, con un consolidamento della pratica nell’ultimo anno, e stilano piani di sviluppo ambiziosi.

La produzione di energia rinnovabile continua ad aumentare in tutto il territorio europeo. Le big europee puntano a una progressiva eliminazione del carbone per produrre energia. Serve però un’accelerazione maggiore per raggiungere i target 2030 del Green Deal europeo.

 

News

Il Gruppo è sempre al passo con i cambiamenti del settore energia, comunicando con il suo brand AGN ENERGIA novità e informazioni utili a coloro che amano tenersi aggiornati e al passo con i tempi.  

Iscriviti alla nostra newsletter e segui le novità dedicate a tutti i settori dell’energia e dell’efficienza energetica.

Iscriviti
Liquid Gas Europe
Assogasliquidi Federchimica
Responsible Care
AIGET